Monferrato DOC Rosso “Trigo”

Vitigno: Barbera, Freisa e Nebbiolo

Vinificazione: la selezione delle uve si svolge generalmente tra l’ultima settimana di settembre e la prima di ottobre ed è condotta come per tutte le nostre uve, a mano. L’uva così vendemmiata viene pigiata nella cantina della Tenuta e messa in tini di acciaio inox per la fermentazione alcoolica e la macerazione sulle bucce. Successivamente il vino viene introdotto in una botte di rovere per l’invecchiamento di 18 mesi. Dopo un ulteriore affinamento in bottiglia il vino è pronto per la messa in commercio.

Note degustative: Colore leggermente cupo, trama molto fitta. Naso: frutta di prugna ribes sorbetto di mora e sambuco.

Palato: bocca asciutta tannini sostenuti da discreta acidità, note di frutta identiche al naso con note di menta secca e polvere di cacao. Abbinamenti carni ovine, formaggi di capra stagionati.

Servizio: temperatura 18° C, un bicchiere ampio gli permette di aprirsi a dovere ed esprimere la sua seria personalità.

Un vino prodotto dalla necessità di usare le uve di vigneti troppo piccoli per la produzione di un vino 100% di una sola varietà. Tre vitigni che insieme ci danno una sola botte all’anno. Una bella sorpresa, vi dò la mia parola. Dino

Monferrato DOC Rosso “Trigo” ultima modifica: 2016-11-04T14:08:29+00:00 da gestione