Moscato d’Asti DOCG “Centive”

Vitigno: Moscato 100%.

Epoca di vendemmia: La selezione delle uve si svolge generalmente tra la fine di Agosto e l’inizio di Settembre.

Note degustative: tipico il colore giallo paglierino. II bouquet intenso é tipicamente aromatico, dona sensazioni floreali e fruttate, con note di salvia, fiori di sambuco e agrumi. Al gusto si presenta fresco e fragrante, anche grazie al giusto equilibrio tra dolcezza e acidità. Il fine sviluppo di anidride carbonica lo rende delicatamente cremoso e gli dona un finale persistente ed elegante.

Vinificazione: dopo una permanenza sulle bucce di pochissime ore a bassa temperatura, il mosto viene separato e sottoposto ad una prima filtrazione per illimpidirlo. La fermentazione avviene in “autoclavi” a temperature piuttosto basse e per un periodo che va dai 20 ai 30 giorni circa. Durante la fermentazione avviene la presa di spuma. Per interrompere la fermentazione il mosto viene quindi raffreddato ulteriormente e microfiltrato per l’imbottigliamento, che avviene già entro Novembre a due mesi alla vendemmia

Commercializzazione: inizia entro la fine di novembre nello stesso anno della vendemmia.

La bottiglia perfetta per 2 golosi… un bicchiere ciascuno e il terzo per contenderselo… Elisabetta

Moscato d’Asti DOCG “Centive” ultima modifica: 2016-11-22T22:52:16+00:00 da gestione